Cosa leggere
Cosa leggere?

Cosa leggere per rilassarsi: tre proposte di lettura

Cosa leggere? È una domanda che chi divora libri su libri si pone spesso, soprattutto quando finisce un testo e va alla ricerca di uno nuovo. Se anche tu ti stai chiedendo cosa leggere, prova a seguire i suggerimenti di lettura di Valerio Calzolaio e forse troverai testi che non conoscevi.

Cosa leggere per rilassarsi

Ti proponiamo una intervista immaginaria a Pellegrino Artusi, un saggio sullo humour e un bel testo di fantascienza.

La ricetta perfetta è quella che alla fine si scrive

Pellegrino Artusi (Forlimpopoli, 4 agosto 1820 – Firenze, 30 marzo 1911) nacque nello Stato Pontificio e visse con undici fratelli e sorelle in una famiglia benestante. Dopo il trauma di un furto con sequestro e violenze, nel 1841 si trasferirono a Firenze. Lui per un po’ contribuì alle attività commerciali, poi evitò l’ozio con amate letture o scritture, e varie frequentazioni. Non ebbe figli, non ebbe mogli. Si dedicò agli studi umanistici e alla cucina, assistito dalla servitù. Finché verso la fine degli anni Ottanta trovò le persone giuste per passare alla storia della lingua italiana e dell’alimentazione mondiale: Francesco Ruffilli, servitore romagnolo tuttofare, e Marietta Sabatini, governante toscana di terra contadina. Lui non cucinava, loro sì, compravano ed eseguivano le indicazioni con gusto e criticità. Gianni Zagato (Rovigo, 1951) con La ricetta perfetta è quella che alla fine si scrive continua felicemente il genere delle accurate interviste immaginarie.

Gianni Zagato
La ricetta perfetta è quella che alla fine si scrive.
Dialogo immaginario tra il Signor Artusi e Marietta Sabatini, cuoca e governante
Agra, 2019

Lo humour

Divertimento comico. Ovunque. L’umorismo induce divertimento e i filosofi ne discutono da millenni. L’agile volumetto Lo humour del filosofo americano Noël Carroll (New York, 1947) ne descrive natura e valore con molti utili esempi.

Sembra avere relazione sia con le emozioni che con le cognizioni (la questione è dibattuta). Vi sono varie teorie su cosa lo generi: superiorità, incongruenza, liberazione, gioco, disposizione. L’autore opta e rivisita l’incongruenza, la migliore per analizzare il comico in barzellette, commedie, satire. Il riso nasce dall’inaspettato, convoglia due diversi significati o punti di vista nella frase, il divertimento nasce dal cambio di direzione. Lo humour ha varie funzioni sociali e l’autore molto riflette su interrogativi di carattere morale.

Il testo si concentra su alcune discipline (filosofia e psicologia) e non sottolinea la differenza tra umorismo e ironia, fra ridere di altri con altri e trasmettere pensieri oppositori relativizzandoli.

Noël Carroll
Lo humour
traduzione a cura dell’editore italiano
Il Mulino, 2020

L’Invincibile

Pianeta Regis III, Costellazione della Lira, anni luce dalla Terra. Futuro lontano, forse. L’Invincibile, grande corazzata interplanetaria con a bordo 83 fra astronauti e scienziati viene inviata laddove era stato annientato l’equipaggio dell’astronave galattica gemella Condor; trovano i corpi morti e tutti in decomposizione, eccetto uno, ibernato. L’Invincibile non ha scopi scientifici, è solo una macchina da guerra costruita per distruggere qualsiasi forma di resistenza ed esistenza. Al servizio della dittatura militare terrena, serve a colonizzare l’Universo. Eppure Rohan, l’ufficiale in seconda, di per sé odierebbe la violenza e rispetterebbe le entità aliene. Da quattro anni il suo comandante è l’astrogatore Horpach, sradicato e cinicamente disilluso. Rischi e pericoli sono estremi.

Interrogativi ancora attuali per il medico e celebre scrittore polacco Stanislaw Lem (Leopoli, 1921 – Cracovia 2006), da qualche anno in via di meritata ripubblicazione. Solaris era del 1961.

Stanislaw Lem
L’Invincibile
a cura di Francesco M. Cataluccio
traduzione di Francesco Groggia
Sellerio, 2020

Foto | Amin Hasani via Unsplash

Disclaimer: su alcuni dei titoli linkati in questo articolo, Libri e parole ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi per l’utente finale. Potete cercare gli stessi articoli in libreria, su Google e acquistarli sul vostro store preferito.

Valerio Calzolaio

Valerio Calzolaio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

La terra sfregiata

La Terra sfregiata: Luca Mercalli e Daniele Pepino dialogano di ambientalismo

La Terra sfregiata è il titolo di un libro in cui Luca Mercalli e l’attivista di Chiomonte Daniele Pepino parlando di ambientalismo.

TerraFutura

TerraFutura: Carlo Petrini dialoga con papa Francesco sull’ecologia integrale

Carlo Petrini di SlowFood e papa Francesco dialogano di ecologia integrale nel libro Terrafutura: scopri di più su quest'argomento.