romanzi d'amore ambientati in scozia

Quanto ci piacciono i romanzi d’amore ambientati in Scozia!

Laghi, vallate verdi, brughiere in cui sterminate distese di erica si rincorrono come onde perpetuamente mosse dal vento. Un mare quasi purpureo che lo sguardo umano contempla incredulo, trafitto da uno spettacolo senza rivali. La Scozia, forte di tanta bellezza è, dunque, il luogo ideale per ambientarvi romantiche storie d’amore. Per orchestrarvi incontri fatali dove il cuore, dopo aver a lungo lottato, soccombe ai dardi del dispettoso Eros, puntualmente pronto a far scoccare le sue acuminatissime frecce nel momento meno propizio.

6 splendidi romanzi d’amore ambientati in Scozia

Seguendo allora proprio il sibilo del suo arco, la direzione dei suoi infuocati dardi, ci lanciamo subito alla scoperta di quei romanzi d’amore ambientati in Scozia che, nel corso del tempo e grazie a penne di registro via via diverso, hanno colpito il nostro interesse, accalappiando in un istante (lo ammettiamo questa volta senza false reticenze) la nostra fantasia di inguaribili romantici. Buona lettura a tutti quanti.

Walter Scott, Waverley 

Waverley non solo viene considerato uno dei grandi capostipiti del romanzo storico, ma al suo interno vi troviamo anche l’amore romantico, rappresentato da Rose, la bella figlia del Barone Bradwardine, che Edward, il giovane protagonista impegnato qui a combattere gli inglesi, chiederà un giorno in sposa.

Robert Louis Stevenson, Catriona

Un’altra grande penna della letteratura britannica ci porta indietro nel tempo e più precisamente nella Scozia segnata dallo scontro tra giacobiti e sostenitori di Giorgio II. Uno dei pilastri del romanzo rimane però la storia d’amore tra David e Catriona. I due giovani si incontrano su una nave diretta in Olanda, David in procinto di iniziare i suoi studi di legge a Leida, Catriona di incontrare, invece, il padre esiliato a causa delle sue simpatie giacobite. Dopo alcune traversie e fughe precipitose, i due innamorati potranno finalmente sposarsi a Parigi.

Diana Gabaldon, Outlander (la serie)

Una serie celeberrima che ha come protagonista Claire Beauchamp, donna del XX secolo che, viaggiando nel tempo, si ritrova nella Scozia tutta scosse e tumulti del 1700. Ricordiamo che i romanzi di Gabaldon, dove amore, avventure al cardiopalma ed eventi storici si mescolano sotto il segno della suspense, sono pubblicati in Italia dal Corbaccio che, nel 2003, fece uscire il primo libro della saga con il titolo: La straniera.

David Nicholls, Un giorno

Due giovani si sono appena laureati all’università di Edimburgo. Lui bello e ricco è destinato a una vita facile e di successo, lei a stringere la cinghia e a lavorare in un pub a Londra. Benché abbiano passato solo una notte insieme, quell’incontro resterà per entrambi un punto fermo. Un evento indimenticabile a cui ritornare con lo struggimento del ricordo.

Samantha James, Condannato all’amore

Una Scozia nebbiosa e medievale, percorsa da profondi odi e temibili rivalità. Sarà proprio il desiderio di vendetta che porterà il protagonista a rapire la bella Meredith, membro del clan nemico dei Munro. I piani del giovane, però, verranno scombussolati dalla crescente attrazione tra i due. L’amore, ancora una volta, è in attesa, dietro l’angolo.

Julie Garwood, La dama delle nebbie

Un matrimonio imposto dal re e subito segnato da antipatia e malcelata ostilità. Tuttavia posizioni e ruoli sono destinati a sgretolarsi sotto l’avanzare tempestoso ma inarrestabile dell’amore e della passione. I due protagonisti, nonostante le difficoltà iniziali, sono innegabilmente fatti l’uno per l’altra. Tra i romanzi d’amore ambientati in Scozia, questo di Garwood sembra fatto apposta per fare breccia nei cuori più sentitamente romantici. Prendete nota!

Foto | Sarah Richter via Pixabay

Giorgio Podestà

Giorgio Podestà

Nato in Emilia si occupa di moda, traduzioni e interpretariato. Dopo la laurea in Lettere Moderne e un diploma presso un famoso istituto di moda e design, ha intrapreso la carriera di fashion blogger, interprete simultaneo e traduttore (tra gli scrittori tradotti in lingua inglese anche il premio Strega Ferdinando Camon). Con Graphe.it ha pubblicato la silloge poetica «E fu il giorno in cui abbaiarono rose al tuo sguardo» e il saggio «Breve storia dei capelli rossi».

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

pellegrinaggi letterari

La bellezza dei pellegrinaggi letterari

I pellegrinaggi letterari sono sempre più di moda: scopri le mete più richieste e organizza il tuo viaggio sulle orme dei libri preferiti.

romanzi ambientati in campagna

Ecco perché dovresti leggere questi romanzi ambientati in campagna

Scopri i migliori romanzi ambientati in campagna e lasciati conquistare dal racconto di una vita vissuta lontano dalle città.