frasi sulla società

Frasi sulla società che ti faranno riflettere

Con il termine società si intende un insieme di individui o parti uniti da rapporti di varia natura. Fra questi individui, almeno in teoria, dovrebbero instaurarsi forme di collaborazione, cooperazione e divisione dei compiti che garantiscano la sopravvivenza della società e dei suoi membri. Questo almeno secondo la definizione della Treccani. Purtroppo, come possiamo vedere ogni giorno, non è sempre così.

Oggi, dunque, andremo a vedere alcune frasi famose, citazioni e aforismi inerenti il concetto di società, in modo da farci riflettere e meditare sulla strada che il mondo sembra avere imbroccato.

Frasi sulla società: speranza, desolazione e cinismo

Ti presentiamo una raccolta di frasi sulla società, da quelle che esprimono speranza a quelle che riflettono sulla desolazione e il cinismo della nostra epoca. Queste frasi ci invitano a riflettere sulla natura della società, sui suoi problemi e sui suoi possibili miglioramenti.

Frasi sulla società che danno speranza

  • Credo che il primo dovere della società sia la giustizia. (Alexander Hamilton)
  • Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni. (Fëdor Dostoevskij)
  • La prova di moralità di una società risiede in quello che essa fa per i suoi bambini. (Dietrich Bonhoeffer)
  • Non devi perdere fiducia nell’umanità. L’umanità è un oceano; se poche gocce dell’oceano sono sporche, l’oceano non diventa sporco. (Mahatma Gandhi)
  • Stiamo cercando di costruire una società più inclusiva. Stiamo per creare un Paese in cui nessuno è lasciato fuori. (Franklin D. Roosevelt)
  • Tutti noi facciamo meglio quando lavoriamo insieme. Le nostre differenze sono importanti, ma la nostra comune umanità è più importante. (Bill Clinton)

12 citazioni un po’ desolanti sulla società

  • In questa società ci sono certe regole, certi pregiudizi e tutto quello che non vi si adatta sembra anormale, un delitto o una malattia. (Mario Vargas Llosa)
  • L’egoismo è sempre stata la peste della società e quanto è stato maggiore, tanto peggiore è stata la condizione della società. (Giacomo Leopardi)
  • In questo mondo nuovo si chiede agli uomini di cercare soluzioni private a problemi di origine sociale, anziché soluzioni di origine sociale a problemi privati. (Zygmunt Bauman)
  • La società crea soltanto falsi bisogni, che ci provocano tanta più ansia e sofferenza quanto più non riusciamo ad avere quello che vediamo ottenere dagli altri. (Fernando Savater)
  • Lo sforzo della società è di omologare, di rendere simili in modo che il comportamento di un componente sia identico a quello degli altri; ciò permette di prevedere che nella stessa situazione tutti agiranno conformemente. (Vittorino Andreoli)
  • Noi viviamo in una società numerica sempre più “comunicante” e sempre meno “incontrante”. (Philippe Breton)
  • Non si può avere una società prospera e felice quando la maggior parte dei suoi membri sono poveri e infelici. (Adam Smith)
  • Se uno è disoccupato, nella logica del sistema la colpa è sua, il sistema oggi tende a scaricare sulla persona responsabilità che sono invece della società, della collettività. (Gianroberto Casaleggio)
  • Siamo una società che ha dimenticato l’esperienza del piangere, siamo caduti nella globalizzazione dell’indifferenza. (Papa Francesco)
  • Viviamo in una società competitiva che scatena rivalità senza esclusione di colpi. E il comportamento aggressivo come un modello per farsi largo nella vita. (Sergio Quinzio)
  • Tutto quel che vedevo mi pareva perverso: una società in cui non si rispetta niente e nessuno, ma in cui tutti credono di essere liberi e di avere diritto a tutto, per finire soli e tristi. (Tiziano Terzani)
  • Viviamo in una società dove nessuna legge proibisce di guadagnare denaro diffondendo ignoranza o, in qualche caso, stupidità. (Tom Hanks)

Alcune frasi ciniche sulla società

  • Chi è incapace di vivere in società, o non ne ha bisogno perché è sufficiente a se stesso, deve essere o una bestia o un dio. (Aristotele)
  • È una società di persone sole, di consumatori bulimici, di spettatori assuefatti, dagli orizzonti corti e frammentati. (Alexander Langer)
  • L’opinione è forse il solo cemento della società. (Cesare Beccaria)
  • La buona società è una cosa necessaria: farne parte è solo una gran noia ma esserne fuori è una tragedia. (Oscar Wilde)
  • Non si dovrebbe mai dimenticare che la società preferisce piuttosto essere divertita che istruita. (Adolph Knigge)
  • La decadenza dei costumi non sta in ciò che fanno Lady D e l’amante, ma nel fatto che i lettori paghino per farselo raccontare. (Umberto Eco)
  • Un sociologo è colui che va alla partita di calcio per guardare gli spettatori. (Gesualdo Bufalino)
  • La pazzia è rara negli individui, ma in gruppi, partiti, nazioni ed epoche è la regola. (Friedrich Nietzsche)
  • Viviamo in una società malata e parte della malattia consiste nell’inconsapevolezza di essere malati. (Jim Morrison)
  • La società è composta di due grandi categorie di persone: chi ha più cibo che appetito, chi ha più appetito che cibo. (Nicolas Chamfort)
  • Cosa si può dire di una società in cui molta gente è convinta che Dio sia morto e che Elvis sia vivo? (Irv Kupcinet)
  • La società è organizzata non tanto dalla legge quanto dalla tendenza all’imitazione. (Carl Gustav Jung)

Il perché di queste citazioni

Le frasi raccolte in questo articolo ci offrono una panoramica variegata e stimolante della società.

Da una parte, ci ricordano che essa ha il potenziale per essere un luogo di giustizia, inclusione e solidarietà. Dall’altra parte, ci mostrano anche le sue contraddizioni e i suoi limiti.

In definitiva, spetta a noi decidere quale società vogliamo costruire. Possiamo scegliere di essere passivi e accettare le cose come stanno, oppure possiamo scegliere di essere attivi e impegnarci per un mondo migliore.

Le frasi raccolte in questo articolo possono aiutarci a riflettere su questa scelta e a prendere una posizione.

Foto | stevanovicigor via Depositphotos

Nymeria

Nymeria

Nerd inside, come scopo nella vita sto cercando di leggere tutta la letteratura fantasy possibile e immaginabile.. Beh, poi ci sono anche i manga, i videogiochi, i telefilm, i film... ce la farò?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

libri fantasy con viaggi nel tempo

Libri fantasy con viaggi nel tempo: consigli di lettura

Scopri i migliori libri fantasy con viaggi nel tempo, un genere non molto frequente nel mondo del fantasy, ma quando c'è è ben scritto.

Libri fantasy con magia

I migliori libri fantasy con la magia: guida alla lettura

Scopri i migliori libri fantasy con magia che ti faranno sognare: dalle scuole di magia alle magie rare e potenti, ecco i libri imperdibili.