Due suggerimenti di libri da leggere
Due suggerimenti di libri da leggere

Due suggerimenti di libri da leggere tra giallo e noir

I suggerimenti di libri da leggere sono sempre ben accetti, soprattutto se ci presentano bei testi. Ecco allora due consigli di lettura di Valerio Calzolaio che senza dubbio stuzzicheranno la tua curiosità.

Suggerimenti di libri da leggere

I nostri suggerimenti di libri per la lettura sono un testo di Dominique Manotti e uno di Loriano Macchiavelli.

Il bicchiere della staffa

Parigi. Estate-autunno 1989. Il commissario della narcotici Théo Daiquin, spalle larghe e buoni muscoli per un metro e ottantacinque, volto squadrato, occhi castani, propensione per i maschietti (non esclusiva), ha superato i quaranta e vive nel XIV, un’ora di cammino tutte le mattine fino al mitico Quai des Orfèvres. Il suo amante tedesco Rudi è attratto dai fatti di Berlino. Ora un’informatrice colombiana dell’ispettore Romero è stata trovata sgozzata nella toilette dell’ippodromo di Longchamp, contemporaneamente ad altri delitti e attentati nel mondo dell’ippica, sempre connessi a grandi traffici di droga. Vivida indagine di squadra.

Buon secondo atto della stupenda serie per Dominique Manotti (Parigi, 1942), storica ed ex sindacalista, ancora in terza persona varia al presente, come flash di una sceneggiatura ben documentata sul capitalismo reale. Letteratura (nera) e musica (jazz) di qualità. Bellissimo pure Il bicchiere della staffa, ora opportunamente riedito da Sellerio.

Dominique Manotti
Il bicchiere della staffa
Traduzione di Francesco Bruno (quella della prima edizione)
Sellerio, 2020

33 indagini per Sarti Antonio

Bologna, Italia. 1977-2008. Se il noir italiano di quest’ultimo mezzo secolo ha avuto un maestro primus inter pares quello è il grande Loriano Macchiavelli (Bologna, 1934).

Quando pubblicò un racconto giallo (dicembre 1997) aveva già presentato con successo quattro romanzi (il primo nel 1974) con inimitabile stile e lo stesso protagonista, originario dell’appennino, a Bologna da quando era in polizia, senza donna fissa (a parte la Biondina, una cara fedele prostituta) con il vizio del caffè. Nel 2005 si è poi saggiamente pensato di raccogliere tutti i racconti con Sarti: quelli fino alla morte del personaggio nel 1987, le cinque storie “postume” del 1991 quando apparve la prima serie tv, le avventure da risorto 1994-2001, poi quelle dal 2002 fino all’ultimo testo elaborato appositamente per la raccolta nel 2008. Altrettanto opportunamente tutto il ben curato materiale viene ora ripresentato con le mille pagine delle 33 indagini per Sarti Antonio in unico delizioso cartonato volume.

Loriano Macchiavelli
33 indagini per Sarti Antonio
SEM, 2020
(volume unico, 1° ed. in quattro volumi 2005-2008 Mondadori)

Foto | Stas Knop da Pexels

Disclaimer: su alcuni dei titoli linkati in questo articolo, Libri e parole ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi per l’utente finale. Potete cercare gli stessi articoli in libreria, su Google e acquistarli sul vostro store preferito.

Valerio Calzolaio

Valerio Calzolaio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Atlante delle migrazioni

Atlante delle migrazioni. Dalle origini dell’uomo alle nuove pandemie

Scopri l'Atlante delle migrazioni che la professoressa Giovanna Ceccatelli analizza dalle origini dell’uomo alle nuove pandemie.

Anne Holt, La pista. La prima indagine di Selma Falck

La pista: Anne Holt narra la prima indagine di Selma Falck

Scopri La pista romanzo noir con cui la scrittrice norvegese Anne Holt racconta la prima indagine di Selma Falck, una protagonista spettacolare.