Le più belle frasi da scrivere su un libro da regalare
Le più belle frasi da scrivere su un libro da regalare

Frasi da scrivere su un libro da regalare

Regalare libri è una bella cosa e, spesso, è una scelta vincente. Perché un libro è per sempre, un po’ come i diamanti. O magari, per citare Leonardo Sciascia: “Il libro è una cosa: lo si può mettere su un tavolo e guardarlo soltanto, ma se lo apri e lo leggi diventa un mondo”.

Come per tutti i regali è bene accompagnare il libro donato con una frase. Ma qui sorge un problema: quali sono le frasi da scrivere su un libro da regalare? Il fatto è che un libro è pieno di parole e aggiungerne altre non è sempre agevole. Ci possono essere varie soluzioni che fanno al caso nostro.

Dove vanno scritte le frasi di accompagnamento per un libro?

Prima di passare alle frasi da scrivere su un libro da regalare, vediamo dove scriverle. La soluzione migliore è scrivere la frase per accompagnare un libro direttamente sul libro stesso. Scrivete sul frontespizio (cioè la pagina del libro che riporta autore e titolo). Se poi la dedica è troppo lunga o il titolo del libro occupa molto spazio o ancora avete una grafia ampia, allora potete scrivere la dedica anche nella pagina prima del frontespizio, quella subito dopo la copertina che solitamente è bianca. Non scrivete nel retro della copertina: oltre a essere lucida (il che potrebbe far sbavare l’inchiostro) è meno visibile del frontespizio.

Scrivete la vostra frase con una penna, che rimane più a lungo che non la matita. Se usate una stilografica, lasciate asciugare l’inchiostro. Una volta scritta la frase, incartate il libro ed è fatto.

Potete anche scegliere di scrivere la vostra frase augurale su un biglietto a parte o su un segnalibro. In questo caso, però, tenete a mente che il biglietto potrebbe andare smarrito e il libro rimarrebbe senza dedica. Magari, se siete un po’ maliziosetti, potete scrivere la frase su un biglietto nel caso in cui sospettiate che il destinatario poi ricicli il regalo: così gli facilitate il compito!

35 belle frasi da scrivere su un libro da regalare

Ecco una selezione di frasi per accompagnare un libro. Con tutte le varianti ne sono un po’ più di trentacinque. Si tratta di suggerimenti che potete adattare alle vostre esigenze. E se avete qualche altra frase da consigliare, scrivetecela nei commenti!

Dediche da scrivere su un libro per un parente, un amico/amica speciale, per chi si ama

  • Per [nome]: mio sole, mia luna, mia stella.
  • A mia figlia / A mio figlio, pupilla dei miei occhi.
  • Per la mia amica / Per il mio amico ricordando tutti i caffè presi insieme parlando di [letteratura, sport, amici, vestiti, viaggi…]
  • Mi sei venuto in mente molte volte mentre leggevo queste pagine e ho pensato allora di regalarti questo libro per dirti quanto sei importante per me.
  • Per la mia cara nonna, che ha forgiato il mio carattere.
  • A te, mia complice / Per il mio complice.
  • Per mamma / papà / nonna / nonno / zio (però, per favore, salta le scene di sesso!).
  • A mio marito e mio migliore amico / Per mia moglie e mia migliore amica: con tutto il mio amore e sincera gratitudine.
  • Per te che sei la mia migliore amica [il mio migliore amico / cugino / cugina], il mio faro nella notte!
  • Ai miei genitori, che mi hanno fatto arrivare fino a qui.
  • Per te, che hai cambiato la trama della mia vita.
  • A mio padre e a mia madre che mi hanno permesso di sognare.
  • Un libro per tenerti compagnia quando non ci sono!
  • A mia madre / A mio padre: la prima persona che mi ha insegnato che meno per meno fa più.

Frasi da scrivere su un libro da regalare per varie occasioni

  • A [nome], luce nella mia notte.
  • Buona lettura, spero che il libro ti piaccia e ti appassioni!
  • A te, perché la tua presenza è fondamentale nella mia vita.
  • Con amicizia / Con simpatia / Con gratitudine
  • Cosa di meglio di un buon libro per rilassarsi? Auguri!
  • Ho amato molto questo libro e penso che anche a te piacerà. Leggendolo capirai il perché.
  • I libri sono chiavi verso un mondo diverso. Pronto per il viaggio?
  • Il libro ha un vantaggio: leggendolo si può essere soli e, allo stesso tempo, in compagnia. Esiste un regalo migliore?
  • I libri sono semi di saggezza. Buona lettura!
  • Il mondo è buio. I libri sono una buona luce. Ti regalo un po’ di luce, allora!
  • Il sole è per tutti: questo libro ne è una parte solo per te.
  • Non c’è nulla di meglio che passare del tempo leggendo un libro: si cresce, in tutti i sensi.
  • Per il tuo compleanno un libro è il regalo più bello perché moltiplica la gioia della vita.
  • So che hai amato il film tratto da questo libro. Leggi il libro, ora, e dimmi poi che ne pensi!
  • Per le tue ore di relax!
  • So che non stai passando un momento facile e spero che queste pagine ti possano essere di sostegno.
  • Per te, per tutto, per sempre.
  • Sono certo che leggendo questo libro potrai compiere un viaggio dentro di te che ti permetterà di stupirti.
  • Spero che questo libro possa toccare le corde del tuo cuore.
  • Sono entrato in libreria, ho visto questo libro e mi sei subito venuto in mente tu. E ho deciso di regalartelo!
  • Spero di aver indovinato i tuoi gusti in fatto di libri. In ogni caso, un libro è sempre un percorso emozionante da compiere!

Altri suggerimenti di frasi per accompagnare un libro

Oltre alle frasi da scrivere su un libro da regalare riportate qui sopra, possono esserci altre soluzioni. Se il titolo del libro è abbastanza significativo potete semplicemente aggiungere la vostra firma e la data. Questa, ricordatevi, va sempre inserita magri specificando anche l’occasione (compleanno, onomastico e via dicendo).

Un’altra bella soluzione è quella di scegliere una frase del libro che state regalando e riportarla come dedica.

In ogni caso, la regola fondamentale è una: pensate alla persona cui regalate un libro. Non andate in libreria a comprare il primo libro che vi capita a tiro o quello di cui tutti parlano. Pensate a chi riceverà il libro e scegliete quello che ritenete più adatto.

Foto | Pixabay

Roberto Russo

Roberto Russo

Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Come rispondere agli auguri di Natale

Come rispondere agli auguri di Natale

Scopri come rispondere agli auguri di Natale con frasi appropriate e beneauguranti anche per gli auguri formali o quelli in lingua inglese.

Sonetto

Cosa è il sonetto: storia, struttura e varianti

Scopri di più sul sonetto componimento poetico costituito da quattordici versi endecasillabi, divisi in due quartine e due terzine.