Ugo Foscolo, autore delleUltime lettere di Jacopo Ortis
Ugo Foscolo, autore delleUltime lettere di Jacopo Ortis

Ultime lettere di Jacopo Ortis: riassunto dettagliato

Le Ultime lettere di Jacopo Ortis è un romanzo di Ugo Foscolo: è il capostipite del romanzo epistolare italiano. Venne pubblicato la prima volta nel 1802.

In Ultime lettere di Jacopo Ortis vengono idealmente raccolte le lettere scritte dal protagonista Jacopo Ortis e spedite all’amico Lorenzo Alderani. Costui avrebbe deciso di darle alla stampa dopo il suicidio di Jacopo, aggiungendovi una presentazione e una conclusione. Vi ricorda un po’ I dolori del giovane Werther di Johann Wolfgang von Goethe? Decisamente sì, anche se Ultime lettere di Jacopo Ortis è stato fortemente influenzato pure da Vittorio Alfieri.

Riassunto delle Ultime lettere di Jacopo Ortis

Jacopo Ortis è uno studente universitario originario del Veneto. Di fede repubblicana, il suo nome è finito inevitabilmente nelle liste di proscrizione. Incapace di sostenere emotivamente il sacrificio della sua patria, Jacopo decide di isolarsi sui colli Euganei, in compagnia della propria solitudine e tristezza. Qui legge Plutarco, scrive all’amico Lorenzo Alderani e ogni tanto conversa con il curato del paese, con il medico e pochi altri.

Ben presto Jacopo fa la conoscenza del signore T., delle figlie Teresa e Isabellina e di Odoardo, fidanzato di Teresa. Sempre funestato dal pensiero della schiavitù della sua patria, solo in casa del signor T. riesce a rilassarsi un po’.

I giorni si trascinano lenti, fatti di piccoli gesti quotidiani: aiuta i contadini a trapiantare i pini sulla montagna, visita insieme alla famiglia di Teresa la casa di Petrarca ad Arquà e comincia a innamorarsi proprio della ragazza. È un amore che non ha sbocchi, ma Jacopo è sempre più innamorato di Teresa.

La ragazza non è che lo scoraggia, anzi, gli fa sapere che pure lei è infelice perché non ama Odoardo: i due sono premessi sposi solo per motivi economici, cosa che fra l’altro fece indispettire la madre della ragazza, obbligandola ad abbandonare il tetto coniugale.

Arriviamo a dicembre, Jacopo va a Padova perché l’Università è stata riaperta. Qui incontra le dame dell’alta società, rivede i suoi vecchi amici, comincia ad annoiarsi e decide di tornare da Teresa. Odoardo fortunatamente è via, quindi ricomincia a flirtare con la ragazza. Se solo potesse sposarla, forse sarebbe finalmente felice, ma il suo destino è di essere infelice.

I giorni passano, finalmente Jacopo e Teresa si baciano per la prima e unica volta, e lui finisce per ammalarsi, sempre più disperato. Il signor T. va a trovarlo e Jacopo non può fare a meno di confessargli di amare la figlia. Ripresosi in parte dalla malattia, scrive una lettera a Teresa e va via. Comincia un tour che tocca le città di Ferrara, Bologna e Firenze dove si reca in visita alle tombe dei grandi a Santa Croce. Sempre più depresso e infelice, va a Milano e qui incontra Giuseppe Parini.

A Milano vorrebbe fare qualcosa per l’altra sua grande tristezza della vita, la Patria, ma Parini gli consiglia di non farlo: uccidere un tiranno per rimpiazzarlo con un altro non servirebbe, anche se ormai il popolo è giunto a un punto tale che pare che questa sia la sua unica speranza.

Sempre più depresso, Jacopo va in Francia, ma arrivato a Nizza cambia idea e torna indietro. Il colpo di grazia gli viene dato dalla notizia del matrimonio di Teresa. Allora decide di tornare ai colli Euganei per incontrare un’ultima volta Teresa, va a Venezia a salutare la madre, torna ai colli, scrive una lettera a Teresa e una all’amico di sempre Lorenzo Alderani e infine si suicida pugnalandosi al cuore.

Foto | Andrea Appiani [Public domain], via Wikimedia Commons

Nymeria

Nymeria

Nerd inside, come scopo nella vita sto cercando di leggere tutta la letteratura fantasy possibile e immaginabile.. Beh, poi ci sono anche i manga, i videogiochi, i telefilm, i film... ce la farò?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Le più belle frasi di incoraggiamento

Frasi di incoraggiamento: le più belle e famose

Leggi le più belle e famose frasi di incoraggiamento e scopri quali sono quelle più adatte per la tua situazione o per aiutare una persona amica.

Le più belle frasi divertenti per ogni occasione

Più di 100 frasi divertenti per ogni occasione

Scopri le più belle frasi divertenti su amicizia, amore, matrimonio, dieta, vita, lavoro, caldo, uomini, per il compleanno e per Facebook e Whatsapp.