Storie d'amore tra scrittori
Storie d'amore tra scrittori

Storie d’amore tra scrittori: la passione oltre le pagine scritte

Storie d’amore tra scrittori. Amori complicati. Amori che mostrano volti diversi, ora chiari e cristallini come torrenti di montagna, ora intorbiditi da correnti sotterranee che complicano enormemente le cose. Le storie d’amore tra scrittori mettono spesso in gioco dinamiche esplosive, tensioni dove la creatività sdoppiata unisce o separa, fortifica o divora. La storia della letteratura ha infatti la sua inconfondibile cronaca rosa, pagine di amori nati repentinamente, finiti poi in un istante o che, invece, grazie ad alchimie miracolose, vissero a lungo felici e contenti.

12 intense storie d’amore tra scrittori

Scopriamo alcune di queste storie d’amore tra scrittori e scrittrici.

Percy e Mary Shelley

Un amore adulterino, quello tra il poeta di Ode al vento dell’ovest e la madre di Frankenstein, che solo dopo il suicidio della prima moglie e un duro ostracismo da parte della società inglese verrà legittimato dal matrimonio.

Robert Browning e Elizabeth Barrett

Una storia con tutti i crismi di un grande romanzo romantico. Un giovane, promettentissimo poeta che si innamora di una donna infelice, reclusa ma che scrive versi bellissimi. Un amore contrastato dal padre di lei che li costringerà alla fuga, a lasciare la cupa Londra per la assolata Firenze. La città dove l’autrice dei celebri Sonetti dal portoghese vivrà tutta la sua vita e darà alla luce anche il suo unico figlio: Pen.

George Sand e Alfred de Musset

Altro celebre amore tra due importanti nomi delle lettere d’oltralpe. Un amore il loro difficile, tempestoso, nato da una lettera che lo stesso de Musset aveva scritto alla Sand subito dopo la lettura di Lelia, uno dei suoi più famosi romanzi. Tuttavia gli amori della scrittrice non si fermarono certamente qui ma continuarono svelti e numerosi, incluso, naturalmente, quello famosissimo per Fryderyk Chopin.

Matilde Serao e Edoardo Scarfoglio

Un amore e una condivisione di interessi che li portò a fondare storiche testate giornalistiche come Il mattino di Napoli. Due figure di primo piano della cultura italiana a cavallo tra Ottocento e Novecento, travolte dallo scandalo quando l’amante di Scarfoglio si suicidò davanti alla loro porta di casa. Un evento drammatico e inaspettato che precipitò la fine del loro matrimonio. Tra le storie d’amore tra scrittori merita un posto d’onore.

Richard Aldington e H.D.

Lui inglese, lei americana della Pennsylvania. Si incontrarono a Londra nel 1913 e si sposarono travolti dall’amore, ma la Grande guerra li allontanò, i sentimenti cambiarono sostanza, il cuore iniziò a battere per qualcun altro. Tuttavia Richard Aldington e Hilda Doolittle rimasero amici per la vita ed ufficialmente sposati fino al 1938.

Frances Scott Fitzgerald e Zelda Sayre

Una delle coppie più note ed edoniste della storia della letteratura. I loro eccessi negli anni del jazz e del Charleston sono ormai diventati leggenda. Un amore che, al di là delle apparenze, della patina lucida e sfavillante che abbagliava solo in superficie, fu in verità segnato da una devastante tragedia: la follia di Zelda.

Anaïs Nin e Henry Miller

Nell’elenco di storie d’amore tra scrittori non può mancare la loro. L’amore travolgente tra la scrittrice del Delta di Venere e l’autore del Tropico del cancro esplose a, Parigi dove Anaïs Nin viveva con il marito. Un amore però a tre, vista la presenza della fatale June, moglie di Miller. Erano del resto anni magici ed imprevedibili, quando la Ville Lumiere era il ritrovo di ogni estro e genialità.

Jean Paul Sartre e Simone de Beauvoir

Due giganti della cultura francese, due nomi conosciuti ovunque che insieme hanno attraversato il Novecento, analizzato comportamenti e istanze di una società in movimento. Un sodalizio sentimentale, per certi versi complicatissimo, che in più di un’occasione ha fatto parlare il mondo.

Paul e Jane Bowles

Si incontrarono a New York, si capirono subito. Il loro matrimonio durò per tutta la vita, anche se ognuno inseguiva poi i propri desideri, legandosi ad altre persone. Uomini per lui, donne per lei. All’ombra di questo fitto e complicato sentimento scrissero le loro opere. Jane (siano sufficienti un paio di titoli): Due signore per bene. Paul: Il tè nel deserto.

Alberto Moravia e Elsa Morante

La coppia d’eccellenza della letteratura italiana del Novecento doveva essere presente nelle storie d’amore tra scrittori. Due nomi di spicco delle nostre lettere che, sposatisi nel 1941, crearono attorno a sé una fitta rete di amicizie e frequentazioni intellettuali di primissimo piano, da Umberto Saba a Maria e Goffredo Bellonci, da Sandro Penna a Pier Paolo Pasolini. Una stagione davvero unica nel panorama italiano. Moravia e Morante si separarono poi nel 1961, senza però mai divorziare.

Allen Ginsberg e Peter Orlovsky

I due poeti si incontrarono per la prima volta a San Francisco nel 1954 e rimasero insieme fino alla morte di Ginsberg nel 1997. Un rapporto sentimentale durato per oltre quarant’anni. A loro tutta la nostra ammirazione.

Ted Hughes e Sylvia Plath

Una vicenda dai risvolti devastanti quella che conclude il nostro elenco di storie d’amore tra scrittori. Una vicenda che ha fatto scorrere fiumi di parole, affascinato il cinema, diviso pubblico e critica. Amore, tradimento, morte, questi gli ingredienti principali di una storia che ha come protagonisti due grandi poeti del Novecento.

Foto | Jamez Picard via Unsplash

Giorgio Podestà

Giorgio Podestà

Nato in Emilia si occupa di moda, traduzioni e interpretariato. Dopo la laurea in Lettere Moderne e un diploma presso un famoso istituto di moda e design, ha intrapreso la carriera di fashion blogger, interprete simultaneo e traduttore (tra gli scrittori tradotti in lingua inglese anche il premio Strega Ferdinando Camon).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Carmilla, di Sheridan Le Fanu

Carmilla, la vampira nata dalla penna di Sheridan Le Fanu

Scopri di più su Carmilla, vampira nata dalla penna di Sheridan Le Fanu nel 1872 e uno dei vampiri più famosi della storia della letteratura horror.

Spie famose della letteratura

Spie famose della letteratura: quando la spia è donna

Scopri chi sono le donne spie famose della letteratura e leggi i romanzi che ne narrano le azioni e le strategie di spionaggio.