Agosto 2022

Libri da leggere ora, ad agosto 2022

Eccoci approdati al mese di agosto 2022, che si prospetta non meno infuocato — e non solo climaticamente, vista la campagna elettorale in atto, la prima a svolgersi in piena estate — dei mesi appena trascorsi.

Conosciamo tutti la solita tiritera di rimedi e consigli per tentare di difenderci dal caldo, così ve la risparmieremo. Ciò che invece non eviteremo di fornirvi sono i nostri immancabili consigli di lettura.

Consigli di lettura per agosto 2022

A proposito di temperature estreme e di caldo record, situazioni che ormai ben pochi si azzardano a negare o minimizzare, apriamo la nostra consueta rassegna con un volume che ha molto a che fare con l’emergenza climatica. Tranquilli però, si tratta di un’antologia piacevole da leggere!

Racconti del pianeta terra

Racconti del pianeta terra
A cura di Niccolò Scaffai
(Einaudi 2022)

In effetti è una bella raccolta, questa curata da Niccolò Scaffai. Composta da venti racconti di grande qualità, riesce bene nell’intento di spingere il lettore a riflettere sulla relazione che viviamo con le altre specie animali, sulla gravità dell’impatto dell’uomo sull’ambiente, sullo spettro non più solo incombente dell’emergenza climatica.

I nomi coinvolti sono importanti quanto i temi affrontati: Margaret Atwood, Zadie Smith, Franzen, Rigoni Stern, Jack London e molti altri ancora.

Epistolario altrui

Epistolario altrui
di Masolino D’Amico
(Bompiani 2022)

Masolino D’Amico, rinomato traduttore, critico teatrale e molto altro ancora, è autore di un libro delizioso: un’antologia delle lettere “altrui” più belle.

Scritte da grandi personaggi inglesi, americani e italiani — celebri scrittori e uomini di spettacolo — sono state selezionate con cura, divertimento e un pizzico di malizia, anche in virtù delle personali frequentazioni artistiche, perlopiù cinematografiche, del curatore. Una chicca, insomma, non solo per gli amanti degli epistolari.

Morte nella terra promessa

Morte nella terra promessa
di Scott Ellsworth
(Mimesis 2022)

Una pagina quasi dimenticata, colpevolmente rimossa dalla coscienza collettiva americana e misconosciuta oltreoceano: la strage di Tulsa, della primavera 1921. Una città di 72.000 abitanti fu incendiata e quasi rasa al suolo, con un numero altissimo e tuttora incerto di morti nella popolazione di colore.

Nel centenario del massacro l’autore ricostruisce le cause che portarono alla peggiore sommossa razziale dell’America del secolo scorso. E non si pensi che si tratta ormai di acqua passata. Tutt’altro, alla luce dei frequenti episodi di violenza commessi nei confronti della comunità afroamericana anche da parte delle autorità. Per non parlare della recente, sciagurata presidenza Trump, che del razzismo più o meno strisciante ha fatto un deprecabile vanto. Segnalo infine che la triste vicenda è stata ben rappresentata in un’eccellente serie televisiva del 2019, Watchmen, fruibile su diversi servizi streaming.

Marvel Pride

Marvel Pride
di Aa.VV.
(Marvel Italia 2022)

(Marvel Italia 2022)

Il mondo del fumetto, fin dagli anni Sessanta dello scorso secolo, è attento ai temi sociali e alle diversità. Pensiamo alle coraggiose storie di Spider-Man scritte da Stan Lee, pubblicate senza il famigerato Comics Code, dedicate al tema della tossicodipendenza giovanile, oppure all’introduzione, grazie alle geniali intuizioni di Jack Kirby del primo supereroe di colore, Pantera Nera.

Parimenti, negli ultimi decenni la cosiddetta Casa delle Idee ha dato doveroso spazio alla comunità LGBTQ. Questo volume raccoglie storie ad hoc, e non a caso vede la luce durante il mese Pride.

Automi, bambole e fantasmi

Automi, bambole e fantasmi
di E.T.A. Hoffmann
(L’orma 2022)

Un’antologia interessante, questa di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, ottima per accostarsi all’opera del grande scrittore. Comprende sei racconti, caratterizzati da una forma coinvolgente e rutilante.

La realtà descritta da Hoffmann, considerato tra i fondatori della letteratura fantastica moderna, è mostrata attraverso la lente deformante ma affascinante della sua scatenata fantasia. Vi compaiono personaggi bizzarri, incubi di varia natura, giocattoli animati, spiritismo, che sono stati costante punto di riferimento per l’opera di molti tra i più importanti artisti degli ultimi due secoli, dalla musica alla scrittura.

Da leggere senz’altro, per rabbrividire e guardare con occhi diversi il mondo che ci circonda.

Foto | Meg Jenson via Unsplash

Disclaimer: su alcuni dei titoli linkati in questo articolo, Libri e parole ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi per l’utente finale. Potete cercare gli stessi articoli in libreria, su Google e acquistarli sul vostro store preferito.

Luigi Milani

Luigi Milani

Luigi Milani è giornalista freelance, editor e traduttore. Autore di due romanzi e una raccolta di racconti, ha curato le edizioni italiane degli ultimi due libri di Jasmina Tešanović, Processo agli Scorpioni e Nefertiti (Stampa Alternativa 2008-2009), e le versioni italiane di alcuni racconti di Bruce Sterling (40k eBooks). È tra i fondatori delle Edizioni XII. Vive e lavora a Roma. Per la Graphe.it edizioni dirige la collana di narrativa digitale eTales.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

The Fight

The Fight, l’avvincente rievocazione di un incontro sportivo epico

Leggi The Fight in cui Norman Mailer racconta lo scontro tra Muhammad Ali e l’allora campione del mondo dei pesi massimi George Foreman.

Il libro di sabbia

Il libro di sabbia, il testo più bello di Jorge Luis Borges?

Leggi Il libro di sabbia di Borges e avvicinati a uno dei testi fondamentali dello scrittore argentino per conoscerlo meglio.