febbraio 2022

Libri da leggere ora, a febbraio 2022

C’è poco da fare. Elezioni presidenziali a parte, questo periodo di febbraio 2022 è dominato dalla febbre della nuova edizione dell’immarcescibile Festival di Sanremo. Sperando di fare cosa gradita ai nostri affezionati lettori, abbiamo allora pensato di dedicare l’intera puntata della nostra rubrica a libri legati a vario titolo alla musica.

Consigli di lettura per febbraio 2022

Il primo volume è dedicato a una questione per così dire spinosa: preferite i Beatles o i Rolling Stones? Tenta di fornire una risposta alla vexata quaestio il libro, appena approdato in libreria, scritto  con la consueta maestria da uno dei nostri migliori giornalisti musicali, Gino Castaldo.

Beatles e Rolling Stones. Apollinei e dionisiaci

Beatles e Rolling Stones. Apollinei e dionisiaci
di Gino Castaldo
(Einaudi 2022)

La diatriba si trascina da decenni: meglio i Beatles o i Rolling Stones? C’è chi ama alla follia le eleganti canzoni della coppia Lennon – McCartney e chi si emoziona invece alla carica ribelle e sensuale dei brani di Mick Jagger e soci. Ma in fondo la domanda è mal posta: le differenze tra le due celebri band ci sono, è innegabile, così come i rispettivi punti di forza e debolezza. Ebbene, quell’autentico esegeta del rock che risponde al nome di Gino Castaldo ha dedicato un arguto volume all’argomento, che però non è detto offrirà risposte definitive alla fatidica domanda.

Like a Rolling Stone. Interviste

Like a Rolling Stone. Interviste
di Bob Dylan
(Il Saggiatore 2021)

Di recente si è parlato, anzi sparlato di Bob Dylan per aver ceduto i diritti sui testi dei brani e sulle registrazioni musicali, in quello che molti hanno considerato un tradimento dei suoi ideali ribelli di gioventù.

Polemiche a parte, il volume di recente pubblicato da Il Saggiatore presenta una preziosa raccolta di interviste e dichiarazioni riferite all’intera carriera del cantautore premio Nobel per la Letteratura. Molto interessante.

Atlante delle case maledette

Atlante delle case maledette
di Francesco Bianconi
(Rizzoli Lizard 2021)

Francesco Bianconi, musicista e scrittore, noto ai più per essere il frontman della band dei Baustelle, è autore di un libro curioso: in un mondo sospeso dal Virus, Dimitri — alter ego dell’autore? — ha deciso di mettere ordine nella sua vita passata, tracciando la geografia delle case in cui ha vissuto.

Scorrevole, elegante ma mai noiosa la scrittura dell’artista; non meno belle le illustrazioni di Paolo Bacilieri.

Una melodia infinita

Una melodia infinita
di Giancarlo Lucariello
(Baldini + Castoldi 2021)

Giancarlo Lucariello è una colonna della musica leggera italiana, innanzitutto per essere stato il produttore artistico della band italiana più longeva, i Pooh. Ma non solo, come ben testimonia questo libro, una specie di memoir personale ma anche collettivo, corredato da un ricco apparato di immagini, testi e brani da ascoltare.

Un volume importante dunque, per cominciare a cogliere l’imponente lavoro che si cela dietro le quinte del mondo della grande canzone italiana.

Franco Battiato. L’alba dentro l’imbrunire

Franco Battiato. L’alba dentro l’imbrunire
di Francesco Messina e Stefano Senardi
(Rizzoli Lizard 2021)

Franco Battiato è scomparso il 18 maggio 2021 ma la sua memoria e la sua musica non sono mai state così presenti, pur nel rimpianto per la scomparsa del grande artista.

Questo libro narra, tramite le parole e le fotografie dei tanti che hanno vissuto e lavorato e vissuto al suo fianco naturalmente la musica di Battiato in tutti i suoi aspetti, in studio e dal vivo, ma anche le letture, il cinema, la pittura, i viaggi e l’intenso cammino spirituale perseguito dall’artista per tutta la vita.

Secondo Casadei, Romagna mia e io

Secondo Casadei, Romagna mia e io
di Gabriele Dadati
(Baldini + Castoldi 2021)

Chi non conosce la musica popolare, il liscio, anzi il folk come dicono i critici importanti, di Raul Casadei? Ma la storia comincia molto prima, con lo zio Secondo nei lontani anni Venti dello scorso secolo.

Gabriele Dadati ricostruisce con affetto e ineccepibile precisione storica tutta l’avventura di quella che diventerà la più grande orchestra di liscio romagnolo. Da leggere, per riscoprire le passioni e l’entusiasmo di una terra solare, amante della musica e del ballo.

Foto | Wolfgang Hasselmann via Unsplash

Luigi Milani

Luigi Milani

Luigi Milani è giornalista freelance, editor e traduttore. Autore di due romanzi e una raccolta di racconti, ha curato le edizioni italiane degli ultimi due libri di Jasmina Tešanović, Processo agli Scorpioni e Nefertiti (Stampa Alternativa 2008-2009), e le versioni italiane di alcuni racconti di Bruce Sterling (40k eBooks). È tra i fondatori delle Edizioni XII. Vive e lavora a Roma. Per la Graphe.it edizioni dirige la collana di narrativa digitale eTales.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

The Fight

The Fight, l’avvincente rievocazione di un incontro sportivo epico

Leggi The Fight in cui Norman Mailer racconta lo scontro tra Muhammad Ali e l’allora campione del mondo dei pesi massimi George Foreman.

Il libro di sabbia

Il libro di sabbia, il testo più bello di Jorge Luis Borges?

Leggi Il libro di sabbia di Borges e avvicinati a uno dei testi fondamentali dello scrittore argentino per conoscerlo meglio.