Libri fantasy orientali

Sogni di samurai, draghi e divinità: immergiti nella magia dei libri fantasy orientali

Sogni di mondi lontani, di creature magiche e di epiche avventure? Immergiti nella magia dei libri fantasy orientali, dove miti e leggende dell’Est prendono vita in storie avvincenti.

Esplora la magia dei libri fantasy orientali: samurai, draghi e avventure epiche ti attendono!

Quando si parla di libri fantasy orientali generalmente ci si riferisce a un genere la cui base è composta da miti e credenze orientali. I testi provengono soprattutto dal Giappone con samurai, kappa, divinità e oni. Ci sono poi quelli di origine cinese con combattimenti e magia. Esattamente come il fantasy occidentale tende a rifarsi a miti e credenze del Medioevo europeo.

Un esempio potrebbe essere il fantasy storico La rinascita di Shen Tai di Guy Gavriel Kay, romanzo singolo ispirato alla dinastia Tang. Non fa dunque parte di una serie, per cui è ideale anche per chi non ama le lunghe saghe.

Ambientata invece in Giappone è sia la trilogia epica Lian Hearn intitolata La leggenda di Otori (La leggenda di Otori, Il viaggio di Takeo e L’ultima luna) che la serie inaugurata da La figlia della spada. Le cronache delle spade di Inazuma di Steve Bein, di cui è uscito anche il sequel L’anno del demone. Questo fantasy di stampo orientale che può piacere anche a chi ama i gialli e i thriller visto che ci sono di questi elementi.

Altri suggerimenti di lettura

Se piace il genere, ci sarebbe anche L’impero dei draghi di Valerio Massimo Manfredi. Il romanzo è ambientato ai tempi dell’antico Impero romano a cavallo fra il Medio Oriente e la Cina. Sempre ambientato nel Medio Oriente e sempre di Valerio Massimo Manfredi c’è L’armata perduta. Non dimentichiamo, poi, la Trilogia di Alexandros (Aléxandros I, Il figlio del sogno; Aléxandros, II, Le sabbie di Amon; Aléxandros, III, Il confine del mondo).

Basato sul gioco di carte collezionabili Magic: l’Adunanza c’è Il Ciclo di Kamigawa di Scott McGough, formato da Il FuorileggeCampioni di Kamigawa, L’EreticoTraditori di Kamigawa, Il GuardianoLiberatori di Kamigawa. Senza dimenticare poi la casa editrice Kappalab che ci propone spesso e volentieri romanzi di autori giapponesi, vedi per esempio La città incantata di Sachiko Kashiwaba, Kiki consegne a domicilio di Eiko Kadono.

Con atmosfere orientaleggianti più in stile Medio Oriente, però, ci sarebbe anche il ciclo della Rosa del Profeta di Margaret Weis e Tracy Hickman, composta da La Rosa del Profeta, Il Paladino della Notte e Il Profeta di Akhran, ormai praticamente introvabile qui da noi.

Foto | fxquadro via Depositphotos

Nymeria

Avatar Nymeria

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.