libri classici brevi

Libri classici brevi diventati bestseller

Il dono della sintesi. Di racchiudere in poche, precise pagine una storia magari complessa. Un intreccio articolato che si dipana svelto, scorre senza intoppi, ci offre in pochi, velocissimi capitoli qualcosa di  intenso o addirittura di  indimenticabile. Brevità e superficialità non sono del resto sinonimi. Vi sono romanzi poderosi, ricchi di parole (e sbadigli) che non scendono mai in profondità. Ignorano, più o meno coscientemente,  gli abissi. Non sfiorano mai, neppure per errore o distrazione,  i recessi bui dell’anima.  

6 libri classici brevi da leggere

Scorriamo allora sei libri classici brevi che, nel corso del tempo, hanno nei modi più disparati affascinato il pubblico, diventando dei best seller corti forse di pagine, ma puntualmente fitti di emozioni. Buona lettura a tutti.

Il piccolo principe – Antoine de Saint-Exupéry

Un classico di sole novantacinque pagine che è ancora oggi tra le opere più tradotte al mondo. La storia di un pilota atterrato fortunosamente nel deserto e destinato a incontrare un piccolo alieno, vestito da principe, che è la voce stessa della saggezza. È senza dubbio perfetto per la nostra lista di classici brevi da leggere.

Uomini e topi – John Steinbeck

Un romanzo breve che deve il proprio titolo ad alcuni versi di Burns. Il ritratto di un’amicizia tra due braccianti girovaghi che coltivano il sogno di avere un giorno un piccolo ranch dove allevare animali e coltivare ortaggi. Le cose ahimè non andranno però per il verso giusto.

La fattoria degli animali – George Orwell

Un altro capolavoro uscito dalla penna di George Orwell. Un romanzo su dittatura e brutalità che usa come scenario una fattoria popolata di animali. La Storia si ripete così ancora una volta, senza che nessuno riesca mai a imparare nulla dagli errori/orrori del passato.

Love story – Erich Segal

La storia di un Amore con la A maiuscola destinato a una fine tragica. Il romanzo di Segal venne adattato anche per il grande schermo nel 1970. Protagonisti della pellicola Ryan O’Neal e Ali MacGraw. Rispettivamente nel ruolo di Oliver e Jennifer. Un film che ha fatto indiscutibilmente epoca. Da leggere e vedere.

Il vecchio e il mare – Ernest Hemingway

Un vecchio pescatore riprende la via del mare nel tentativo di riscattarsi non solo di fronte alla comunità in cui vive, ma anche di se stesso. Un viaggio difficile e tragico che sigilla, nonostante tutto, il legame profondo e indissolubile che unisce l’uomo alla natura.

Sulle fiumane della Grand Central Station mi sono seduta e ho pianto – Elizabeth Smart

Un romanzo innovativo dove la prosa ha l’eleganza pura e bruciante della poesia. La storia di un amore che mette a ferro e fuoco ogni fibra del cuore e dell’anima. Tra i libri classici brevi è un piccolo gioiello vivo e trascolorante da riscoprire e leggere più volte.

Via | Mentalfloss
Foto | Huỳnh Ngọc Định via Pixabay

Giorgio Podestà

Giorgio Podestà

Nato in Emilia si occupa di moda, traduzioni e interpretariato. Dopo la laurea in Lettere Moderne e un diploma presso un famoso istituto di moda e design, ha intrapreso la carriera di fashion blogger, interprete simultaneo e traduttore (tra gli scrittori tradotti in lingua inglese anche il premio Strega Ferdinando Camon). Con Graphe.it ha pubblicato la silloge poetica «E fu il giorno in cui abbaiarono rose al tuo sguardo» e il saggio «Breve storia dei capelli rossi».

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Elizabeth Barrett e Robert Browning

Grandi amori della letteratura: Elizabeth Barrett e Robert Browning

Nella storia d’amore tra i due grandi poeti inglesi vi è, al di là delle ...

Raymond Radiguet

I 4 libri di Raymond Radiguet, scrittore morto troppo giovane

Scopri i 4 libri scritti da Raymond Radiguet autore francese morto appena ventenne il cui romanzo più noto è Il diavolo in corpo.