Si scrive Yuri o Juri?
Si scrive Yuri o Juri?

Si scrive Yuri o Juri?

Yuri o Juri? Nessuno dei due modi è quello corretto, a dire il vero!

È corretto scrivere Yuri o Juri?

Non bisognerebbe scrivere Yuri, né, tantomeno, Juri. Se volessimo attenerci alle regole della traslitterazione scientifica, il metodo più funzionale e accreditato, per scrivere in caratteri latini le lingue slave che impiegano l’alfabeto cirillico, non dovremmo scrivere Yuri o Juri, ma dovremmo optare per Jurij.

La grafia originale ha un che di esotico per la presenza di una delle lettere più singolari dell’alfabeto cirillico: la lettera Ю pronunciata [ju] che viene traslitterata indistintamente sia come ju che yu. In Italia si è stabilizzata la forma Jury grazie anche al famoso atleta toscano Jury Chechi – il “Re degli anelli” –, a cui è stato dato il nome del famosissimo astronauta sovietico Jurij A. Gagarin (che vediamo nel francobollo che accompagna questo post).

Il fascino dei nomi slavi

Jurij è una delle tre forme in cui in russo viene reso il nome bizantino Giorgio: Georgij, Egor e, appunto, Jurij. Il senso originale di tale nome è legato al lavoro della terra: infatti lo potremmo interpretare come “agricoltore”, “contadino”.

I nomi slavi Ivan, Nadia, Irina, Olga, Boris, Dimitri, hanno un indiscutibile fascino e sono ancora relativamente diffusi in Italia anche nelle traslitterazioni più improbabili come nel caso della fortunatissima: Catiuscia che però, a voler essere pedanti, andrebbe scritta Katjuša da Caterina, la pura.

In conclusione, quindi, Yuri o Juri? Dovrebbe essere Jurij, ma non facciamo i fiscali! Usiamo l’uno o l’altro, ben sapendo che qui da noi la forma più usata è Jury.

Foto | Pixabay

Natale Fioretto

Natale Fioretto

Natale Fioretto è docente di lingua italiana e di traduzione dal russo presso l’Università per Stranieri di Perugia. Si occupa da anni di metodologia dell’insegnamento della lingua italiana come L2. È appassionato di Valdo di Lione e Francesco d’Assisi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Preghiera per Černobyl’

Preghiera per Černobyl’: la storia di una catastrofe raccontata dai suoi protagonisti

Preghiera per Černobyl' è un libro di Svetlana Aleksievič che raccoglie le testimonianze di persone che hanno vissuto la tragedia.

Alessandro Manzoni audiolibro Eleonora Mazzoni

Riscoprire Alessandro Manzoni grazie all’audiolibro di Eleonora Mazzoni

Ascolta l'audiolibro del romanzo Il cuore è un guazzabuglio in cui Eleonora Mazzoni ci fa appassionare ad Alessandro Manzoni.