Jess Ryder, I segreti di Westhill House
Jess Ryder, I segreti di Westhill House

I segreti di Westhill House: Jess Ryder e la passione per i thriller

I segreti di Westhill House è la recente pubblicazione di Jess Ryder, che già si era presentata ai lettori con il precedente successo La ex moglie, entrambi pubblicati dalla Newton Compton Editori. L’autrice è conosciuta anche per i libri dedicati ai bambini e agli adolescenti, ma la sua passione per le serie tv poliziesche ha oramai la meglio sul suo scrivere!

Quando i sogni divengono incubi

Jess Ryder, I segreti di Westhill House

A volte, la realtà ci mostra qualcosa che trasforma i sogni realizzati in incubi senza fine, e di certo questo non era un risvolto contemplato da Stella. Ricevere un’eredità e decidere di utilizzarla per acquistare la casa dei sogni, dovrebbe rappresentare qualcosa di positivo, e anche se il suo compagno Jack non mostra il suo stesso entusiasmo, Stella si imbarca nell’impresa. Certo, la casa necessita di un gran lavoro di ristrutturazione, ma tutto andrà per il meglio. Perché non dovrebbe?

Case che raccontano storie

Perché ci sono case che hanno un passato importante, impegnativo. Una storia che tante altre ne racchiude. E un nome che lascia loro “addosso” certi connotati per sempre. La nuova casa di Stella un tempo si chiamava “Westhill House”, era un rifugio per donne maltrattate e per il loro bambini, un luogo in cui cercare di ricostruirsi nonostante tutto. Un edificio che resta tale nella memoria di tanti, forse troppi…

I segreti di Westhill House

La vita di Stella, durante i lavori di ristrutturazione curati dal fidato Alan, fin dalle prime pagine riceve una scossa con l’arrivo di Lori, una donna visibilmente provata da una situazione di violenze domestiche. Lori, bussa alla porta di Westhill House convinta di trovarvi rifugio così come in passato altre donne nella sua stessa situazione hanno fatto. Jack è contrariato dalla disponibilità della sua compagna, così ben disposta verso una sconosciuta, ma Stella è sicura di aver fatto la cosa giusta lasciandola entrare: questo le è stato insegnato dai suoi genitori, i quali si occupavano proprio di chi aveva bisogno di aiuto.

Un thriller che funziona

Da questo momento, come in ogni buon thriller che si rispetti, cominciamo ad addentrarci in un romanzo che non conosce fasi di stallo e che mostra una grande abilità: quella di insinuare dubbi e incertezze tali da impedire di metter via il libro e occuparsi d’altro. E, credeteci, è ciò che vi accadrà. La costruzione funziona, funzionano i personaggi e i dialoghi, così come l’insieme ben organizzato conferisce un buon ritmo.

Una struttura non insolita

A proposito di organizzazione, la struttura de I segreti di Westhill House è quella di due piani narrativi: presente e passato. Niente di insolito, su questo fronte, ma se spesso – in casi simili – i capitoli riguardanti il passato ci appaiono come rallentamenti, qui non accade perché entrambe le storie sono appassionanti. Naturalmente, scopriremo molto più in là quale sia il collegamento e ciò renderà il tutto ancor più avvincente.

Una lettura che emerge tra le tante di un filone collaudato

Insomma, il nuovo lavoro di Jess Ryder è da noi promosso, anche se… Ricordate La ragazza del treno? Da tempo si è creato un filone in cui le storie mostrano più personaggi femminili alle prese con la violenza domestica, chi nel ruolo di vittima chi in quello di salvatrice. Ripetitiva – come già detto – anche l’alternanza tra passato e presente, gli scheletri nell’armadio, i disagi mentali di qualcuna e l’ingenuità di qualcun’altra e così via. Insomma, in quanto a stile niente di nuovo ma la storia è davvero avvincente e merita d’esser letta.

Questa volta siamo concordi con la scelta della casa editrice, ovvero mettere la dicitura “Un grande Thriller”, sulla copertina, subito sotto il titolo.

Il libro

Jess Ryder
I segreti di Westhill House
traduzione di Serena Tardioli
Newton Compton, 2020

Susanna Trossero
I segreti di Westhill House è la recente pubblicazione di Jess Ryder, che già si era presentata ai lettori con il precedente successo La ex moglie, entrambi pubblicati dalla Newton Compton Editori. L'autrice è conosciuta anche per i libri dedicati ai bambini e agli adolescenti, ma la sua passione per le serie tv poliziesche ha oramai la meglio sul suo scrivere! Quando i sogni divengono incubi Jess Ryder, I segreti di Westhill House A volte, la realtà ci mostra qualcosa che trasforma i sogni realizzati in incubi senza fine, e di certo questo non era un risvolto contemplato da Stella.…

Score

Il nostro voto

Senza dubbio promosso

Conclusione : Un ritmo incalzante che non mostra alcun rallentamento, una storia ben congegnata che fa appassionare sia ai personaggi del presente che a quelli del passato, senza che l'alternanza dei due piani narrativi disturbi.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Susanna Trossero

Susanna Trossero è nata a Cagliari e vive a Roma. Ha fatto della scrittura la sua principale occupazione. Ha pubblicato poesie, raccolte di racconti, romanzi, e sta lavorando ad altri progetti. È un’appassionata di racconti brevi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Libri sulla bicicletta

10 imperdibili libri sulla bicicletta

Scopri i libri sulla bicicletta per chi ama andare su due ruote e apprezzare la libertà, ma anche se ami leggere e riflettere su questo mezzo di trasporto.

Alejandro Jodorowsky

Sei bei libri di Alejandro Jodorowsky (e un film)

Alejandro Jodorowsky è uno scrittore eclettico che spazia in molti generi: ecco sei libri (ma anche un film) per conoscerlo meglio e apprezzarlo.